Ricerca:

Loredana era una Donna “normale”, una mamma molto presente e affettuosa, una moglie amorevole, un punto di riferimento per tutta la famiglia con grande presenza di spirito era attenta e disponibile nei rapporti personali, una Donna devota al suo lavoro. Conquistava tutti, ma proprio tutti con il calore del suo sorriso e la profondità dei suoi occhi.

Nella sua quotidianità era capace di fare e dare senza ostentare il gesto del dono. Un carcinoma ovarico porta via Loredana il 3 Agosto del 2015, dopo solo 2 mesi dalla diagnosi. Da questa mancanza è nata l’esigenza di creare un luogo non luogo, attorno al quale un gruppo di amiche e familiari potessero continuare la “sua opera” di dedizione all’altro, il suo continuo mettersi a disposizione, il suo sorriso, la sua gratitudine, il suo esempio.


La missione dell’associazione

Svolgere in modo gratuito attività di sostegno ai pazienti con malattie oncologiche. Le attività d’informazione e di sensibilizzazione nella prevenzione, nella diagnosi e nella cura delle malattie oncologiche fanno da supporto a una rete di persone che hanno scelto di “far parte della grande famiglia” di Lory a colori.